cenare fuori Milano pet friendly

Vita da cani? Ma anche no. Ciotole dell’acqua sulle porte dei negozi, dog bar in cui il nostro pet può sorseggiare aperitivi, ma anche vere boutique dove comprare outfit con quattro maniche, gioielli o, addirittura, dischi di pet music. Senza contare le aree verdi attrezzate dove far scorrazzare, liberi e belli, pelosetti di ogni taglia e misura.

Questa, siori e siore, è la nuova Milano da percorrere a sei zampe!

Ti sembra giusto e sacrosanto? Anche a me, guarda. Che poi quella che è ancora più soddisfatta di questo nuovo trend a misura di puppy è Gaia.

Gaia è la mia adorata maltese, ha 10 anni e una tale dolcezza negli occhi che le perdoni tutto. Ma proprio tutto, anche la più monella delle monellerie.

cenare fuori Milano pet friendly

Gaia odia restare da sola a casa. Ulula talmente forte che la sentono per quattro isolati di fila. Non so davvero cosa le passa per la testa, ma di giorno mio marito la porta con lui al lavoro. E fortuna che può. Di sera, quando ci capita di andar fuori, il problema si ripropone.

Oggi però di locali pet-friendly dove mangiare davvero bene senza rinunciare alla compagnia del nostro pelosino ce ne sono. E sono molti di più di dieci anni fa. Crescono di numero e cresce anche la qualità dell’accoglienza che viene riservata ai guests a quattro zampe. Mentre una volta erano solo tollerati e, diciamocela tutta, neanche troppo amabilmente.

Anzi, ti dirò di più: ne chiacchieravo con Gaia proprio l’altro giorno che abbiamo cenato fuori in un posticino buonissimo poco fuori Milano. 🙂

Gaia. Adoro il mese di settembre. Non fa né caldo né freddo, quindi niente cappottino che mi fa larga e bassa e niente pelo tagliato a spazzola che mi fa punk e sfatta. L’asfalto è fresco, il mese scorso ero certa che le mie zampine si sarebbero sciolte sul marciapiede, comunque i polpastrelli si sono scottati, uff, lo sapevo io…

Elena. Gaia, le tue zampe sono fatte apposta, e hai finito di fissare lo specchio compiaciuta?

Gaia. Eccola, ci risiamo, ma non vede che ho da fare e sono in compagnia di una cagnetta carina come me? Anzi, lei lo è un po’ meno!

Elena. Dai Gaia, cinque minuti e usciamo, contenta che vieni anche tu oggi?cenare fuori Milano pet friendlyGaia. Bauuu! Questa sera si esce a cena!! Ok, voi cenate e io guardo. Sono però contenta perché andiamo in un posto dove io sono ben accetta. Lo capisco perché quando entriamo mi accarezzano sempre e dicono che sono bella (anche quando ho il cappottino o sono quasi rasata!)

Elena. Io guardo…tu guardi? Ma non è vero Gaia… a furia di arrampicarti sulle gambe qualcosa riesci sempre a sbafare! Vieni Gaia, ecco, collarino e guinzaglio, non portiamo l’acqua perché al RISTORANTE ANTICO ALBERGO sono davvero gentili e ti daranno la ciotola! Comunque hai tutte le fortune del mondo tu, ormai Milano è diventata un po’ un Paese dei Balocchi per te. Ciotole nei negozi, camere pet friendly negli alberghi, dog bar, negozi di abbigliamento su misura e playlist di pet music

Gaia. Bene, si parte. Ahi, la macchina è scomoda e con questi tacchi rischi di infilzarmi da un momento all’altro….stai attenta. Però mi piace tutte le volte ritornare qui. L’ambiente interno ed esterno è pulito, profuma di legno ed è particolarmente accogliente. Un profumo buonissimo di carne arrostita mi solletica le narici, ed ecco la mia ciotola, uffa, è solo acqua però.

Elena. Gaia stai buona, mi raccomando…

Gaia. Ehi, ordinate gli affettati vero? Un pezzettino, faccio la brava, promesso…

Elena. Si vedrà, dai ora stai li seduta.

Mi guardo intorno e ciò che vedo riporta alla mente il tempo che fu. Il Ristorante Antico Albergo è a Limito di Pioltello, davvero a pochi km da Milano. È un locale che nasce come locanda nel lontano ‘800. All’ingresso è presente ancora l’abbeveratoio, le travi sono a vista, in un angolo una vecchia madia. L’imponente camino di pietra custodisce ricordi e stoviglie. Il menù è ricco e caratterizzato dalle migliori specialità lombarde: cervella fritte, rognone, polenta, risotti…Un’armoniosa e sapiente fusione di tradizione e modernità che varia ad ogni stagione per seguirne i ritmi e la freschezza.cenare fuori Milano pet friendly

Questa sera abbiamo scelto dei fiori di zucca fritti ripieni e una tagliata di manzo al sale grosso. Ah si, anche degli affettati locali per antipasto. Alla fine della serata, neanche a dirlo, Gaia, ha mangiato più di noi, pazzesco. Assaggino, assaggino e, oddio, diventerà grossa come un ippopotamo!

Certo che le piace venire qui! E anche a noi, altroché. Il cibo è delizioso, il personale gentile, simpatico e disponibile, l’ambiente caldo e intimo. Il rapporto qualità-prezzo equilibrato. Senz’altro ci torneremo ancora e volentieri tutti e tre.

Del resto cosa c’é di più bello di condividere una serata piacevole e degli ottimi piatti con chi si ama?

Se hai trovato utile questa review a…6 zampe, mi raccomando, condividila! E poi non perdiamoci di vista, abbiamo ancora tanti posticini buoni buoni di Milano – e dintorni – da raccontarti io e Gaia!

[ to be continued… ]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *