THE BLOG… 

Al giro di boa dei 35 anni avevo tutto quello che una ragazza potesse desiderare. Un buon lavoro. Un delizioso bilocale con affaccio sui tetti di Roma. Il pilates tre volte la settimana. Un discreto numero di amici. Un fidanzato molto presente.

Eppure mi trovavo spesso a fare i conti con vago senso di insoddisfazione che, pure ragionandoci a fondo, non riuscivo bene a decodificare.

Destino ha voluto che, di lì a poco, la mia vita iniziasse a correre su un binario più veloce che mi ha spinto a mettere in discussione un po’ tutto. Sul momento è stato caos, poi sono arrivate decisioni importanti e altrettanto importanti cambiamenti. Un matrimonio, il trasferimento in un altro Paese, il viaggiare divenuto costante, un nuovo lavoro.

Questo blog, la cui gestazione é stata lunga e fortemente voluta, ha in sé solide, solidissime tracce di quel caos creativo (messy in inglese significa caotico, incasinato). Proprio per questo mi rappresenta e rappresenta ciò che più amo e mi appassiona. I piccoli piaceri della vita, i viaggi, il buon cibo, la città (Londra) in cui vivo, i gatti, un pizzico di puro romanticismo ed altre millemila curiosità.

In sintesi, un bagaglio pieno di cose vissute e un luogo di ispirazione dove ricerca, originalità e positività si incontrano e prendono forma. Esattamente questo é The Messy Luggage. Un blog, si, ma con la voglia di essere anche una Project Room. Con una porta sempre aperta alla condivisione e alle belle energie.

and ME

about

Mi chiamo Daniela Bianca Fabiani, AKA Miss Messy Lug. Moglie ed expat. Amante (corrisposta) di tutto ciò che è felino.

Scrivo di quello che mi piace. Adoro fotografare cieli blu e soggetti urban, a volte food (puoi trovare alcuni miei lavori su Pixabay, pochi perché ne sono molto gelosa 😛 ).

Sono introversa e, a volte, lunatica. Mi piace mangiare sano e sperimentare tra i fornelli. Raramente porto in tavola per due volte lo stesso piatto. 

Odio, in generale, tutto ciò che é banale. E odio, in particolare, accorgermi che sto scartando l’ultimo cioccolatino rimasto in casa (arghh).

Mi occupo di social media strategies e sono una damned social addicted (anche Gonzaga, il mio siamese, ha un suo account di Instagram) (fai un po’ te). Non perdo un tweet, ragiono per hashtag e, potendo, pinnerei come una matta tutto il giorno. Ho reso l’idea?

Dai, teniamoci in contatto, puoi scrivermi a info@themessyluggage.com e sarò felice di risponderti!